Ci può essere interruzione di gravidanza senza perdite di sangue?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 27/12/2018 Aggiornato il 27/12/2018

Le perdite di sangue possono comparire anche alcuni giorni dopo un aborto spontaneo, quindi in presenza di dolori al ventre, anche senza perdite, è opportuno sottoporsi a un controllo per verificare che la gravidanza stia procedendo.

Una domanda di: Grazie
Salve sono incinta di 5 settimane ed ho 40 anni. Nove mesi fa ho avuto un aborto spontaneo: avevo avuto delle perdite ematiche, specifico che ho già due figli. Non ho ancora effettuata la visita dal mio ginecologo ma siccome ho forti dolori simili a quelli mestruali ma non ho perdite volevo sapere se può essere sintomo di altro aborto spontaneo? Grazie.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Cara signora,
l’interruzione spontanea di gravidanza si esprime con la comparsa di perdite di sangue, tuttavia queste perdite non necessariamente compaiono nel momento preciso in cui avviene l’aborto. Possono cioè subentrare anche qualche giorno dopo l’eventoo e quindi senz’altro la invito a recarsi al Pronto Soccorso per fare gli accertamenti del caso. Non posso infatti a distanza né fare diagnosi di interruzione di gravidanza né assicurarle che tutto va bene solo sulla base di quanto mi scrive. Vista la sua età e visto quanto già successo nove mesi fa direi che è senza dubbio oportuno che si faccia vedere. Le auguro di cuore che tutto stia procedendo per il meglio. Mi faccia sapere, se lo desidera. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Stereotipie o conseguenze del lockdown?

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' verosimile che i forti cambiamenti imposti dall'isolamento a cui ha costretto la pandemia abbiano influito sul comportamento dei bambini, tuttavia ci sono manifestazioni anomale che potrebbero essere spia di altro.   »

Coronavirus: indebolito o no? E le scuole riapriranno?

12/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Il Sars-CoV-2 è andato senza dubbio incontro a modificazioni che l'hanno reso meno aggressivo. Così è verosimile che a settembre bambini e adolescenti potranno (finalmente) tornare a scuola.  »

Fai la tua domanda agli specialisti