Cisti ovariche: sono pericolose?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 07/09/2021 Aggiornato il 07/09/2021

Ci sono cisti ovariche benigne che, proprio per questo, non preoccupano e quindi non richiedono di essere continuamente controllate.

Una domanda di: Fede
Buon pomeriggio dottoressa, grazie per le confortevoli parole. In realtà il

mio ginecologo non mi ha fissato un appuntamento specifico nei mesi a

seguire per quanto riguarda il controllo delle cisti ovariche. Sono

pericolose? Possono creare altri problemi o trasformarsi in qualcosa di

brutto?? Mi perdoni le mie stupide domande ma sono molto ansiosa. Grazie

mille per la sicura risposta.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Eccomi a lei signora, comincio a temere di non riuscire ad essere per lei motivo di rassicurazione ma di ulteriori preoccupazioni.
Non avendo a disposizione il referto della sua ecografia con la documentazione delle cisti ovariche le posso dire che il trattamento con Kirkos dovrebbe essere anche curativo di queste ultime e che se non le è stato fissato ulteriore appuntamento è perché sono state classificate come formazioni certamente benigne (l’ovaio di una donna in età fertile ha dei follicoli che se maturano e non scoppiano possono diventare delle cisti cosiddette disfunzionali).
Dal momento che lei non sembra ancora a suo agio con l’anello e per monitorare meglio l’efficacia sulla riduzione di numero e volume delle cisti del trattamento che sta seguendo, mi sento di suggerirle di programmare un controllo ecografico a sei mesi di distanza dal precedente per fare il punto sui pro e contro di questa terapia.
Chissà se la mia risposta la soddisfa…lo spero davvero! La saluto cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti