Come evolverà la mia gravidanza?

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 03/12/2020 Aggiornato il 03/12/2020

A volte l'unica possibilità per capire se la gravidanza sta evolvendo come sperato consiste nell'aspettare che trascorrano i giorni.

Una domanda di: Alessia
Salve dottoressa, spero di avere una risposta. Due mesi fa ebbi una gravidanza
biochimica feci le analisi di trombofilia. Risultato il gene del PAI-1 omozigote
mutato 4G/4G. Ultimo ciclo 20 ottobre, beta cresciute, ultime beta venerdì 9500,il ginecologo mi ha prescritto prefolic la mattina, ovuli di
progesterone progefick mattina e sera, e di sera una compressa di aspirinetta… Fatto ecografia dal ginecologo, durante la quale si è visto il corpo
luteo, una camera gestazionale di 10 mm normo impiantata e sacco vitellino
di 2,3 mm.. Senza né embrione né battito, visita rimandata tra 15 giorni,
Sono in ansia ho paura che ci sia qualcosa che non va dato che nonn si è visto né l’embrione né il cuoricino. Per favore mi dica cosa ne pensa.
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Gentile signora,
dopo un aborto spontaneo in epoca precoce di gravidanza, non è indicato effettuare indagini, quali la ricerca di trombofilie congenite ed acquisite. Molti sono infatti i portatori sani, nel nostro caso le portatrici sane che portano avanti bene le gravidanze. Pur tuttavia la mutazione del PAI-1 non è una trombofilia accreditata come causa di aborti. Ci sono inoltre altre cause di aborto (anatomiche, microbiologiche, endocrine, cromosomiche) che dovrebbero essere indagate in caso di poliabortività.
Mi è difficile pertanto darle un consiglio pratico, sia per quanto riguarda la diagnosi che per la terapia in corso. Le auguro che tutto vada bene alla prossima tappa di ecografia ostetrica e che l’evoluzione della gravidanza sia favorevole. Mi tenga aggiornata, se lo desidera. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti