Come interpretare questa ecografia?

Dottoressa Elsa Viora A cura di Dottoressa Elsa Viora Pubblicato il 24/03/2022 Aggiornato il 24/03/2022

Non è possibile interpretare una sola immagine ecografica, comunque sia a cinque settimane di gravidanza è troppo presto per poter fare previsioni su quanto accadrà con il passare dei giorni.

Una domanda di: Elisa
Oggi ho fatto la prima visita, sono alla 5a settimana. Il ginecologo in

primo luogo ha pensato a due gemelli vedendo due camere, poi ha pensato che

potessero essere un distacco e quindi una minaccia d’aborto. Avrei bisogno

solo di rassicurazioni.. vorrei che un altro occhio vedesse queste immagini. E se fosse un distacco, se è possibile che con il progesterone nell’arco di 2

settimane ci sia la possibilità che si assorba. Grazie in anticipo.

Elsa Viora
Elsa Viora

Gentile signora Elisa,
purtroppo dalla sola immagine non è possibile formulare una diagnosi né avrebbe senso: quanto osservato ecograficamente va sempre inserito ed interpretato nel contesto clinico. Nel suo caso specifico è davvero troppo presto per dire come andrà, dobbiamo aspettare e dare tempo alla gravidanza di fare il suo corso. Bisogna aspettare che si formi l’embrione, che si veda il battito del cuore. In questo momento possiamo solo aspettare, tenendo conto che non possiamo fare nulla per modificare il corso degli eventi: in fase così precoce non abbiamo possibilità di intervenire perchè la gran parte degli aborti precoci dipendono da “qualcosa” che non va nell’embrione.
Spero di esserle stata di aiuto.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco amniocoriale: tanti dubbi dopo la diagnosi.

23/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Il distacco tra le due strutture che costituiscono la placenta, il sacco amniotico e il sacco coriale ("guscio" della camera gestazionale), non coincide con il distacco della placenta, molto più grave.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti