Consigli contrastanti su un problema di tiroide

Professor Gianni Bona A cura di Professor Gianni Bona Pubblicato il 23/05/2019 Aggiornato il 23/05/2019

In gravidanza, quando gli esami denunciano un'alterata funzionalità della tiroide è d'obbligo intervenire al più presto perché diversamente c'è il rischio di ripercussioni sulla salute del bambino.

Una domanda di: Raffaella
Le volevo chiedere un consiglio. Sono in gravidanza alla 18ma settimana (U.M. 17.01.2019). In questi giorni sto cercando di capire se è necessario prendere l’eutirox o meno. Non ho mai sofferto di problemi alla tiroide. Attualmente ancora non sto assumendo eutirox 50 perché ho fatto ulteriori analisi e ho due pareri discordanti (medico base dice di non assumerla, il ginecologo dice di assumerla…). Sono nel secondo trimestre di gravidanza, di seguito gli esami eseguiti
1) ESAMI 9° settimana (18 marzo 2019) triodotironina libera (FT3) 3.2 ng/L (2.00-4.20),tiroxina libera (FT4) 1.05 ng/dL (0.93-1.70)
tireotropina (TSH) 2.93 mU/L (0.27-4.20)
2) ESAMI 15° settimana (3 maggio 2019) triodotironina libera (FT3) 3.5 ng/L (2.00-4.20), tiroxina libera (FT4) 1.06 ng/dL (0.93-1.70)
tireotropina (TSH) 3.38 mU/L (0.27-4.20)
3) ESAMI 17° settimana (18 maggio 2019) Triodotironina libera (FT3) 4.59 pg/mL (2.00-4.40), tiroxina libera (FT4) 0. 89 ng/dL (0.93-1.7), tireotropina (TSH) 2.74 µU/mL (0.270-4.20), abtg 64.78 IU/ml (fino a 55.4), abtpo 113.9 IU/ml (0-34)
I valori di ft4 e tsh sono scesi (ho eseguito gli ultimi esami in un laboratorio differente rispetto alle prime due analisi eseguite) la mia dottoressa di base dice di stare tranquilla e non prendere nulla, il ginecologo invece dice di assumere comunque l\’euritox 50, mi scusi ma ora io sono molto confusa e non so cosa fare soprattutto per la salute del bambino.
Grazie per la disponibilità.
Gianni Bona
Gianni Bona

Gentile signora, il suo ginecologo ha più che ragione e lei deve assolutamente seguire la sua prescrizione. In base ai risultati degli esami che mi riporta le posso dire che lei è interessata da una tiroidite autoimmune (tiroidite di Hashimoto), che richiede di essere controllata appunto con l’Eutirox. Diversamente è possibile che lo sviluppo armonico del suo bambino venga compromesso. La invito quindi ad assumere l’Eutirox fin da ora, senza rimandare oltre. Il dosaggio suggerito è quello giusto. Il mio consiglio è di fidarsi del ginecologo che di sicuro ha molto chiaro quanto sia importante intervenire quando la tiroide non funziona bene, soprattutto per il benessere del bambino. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di sei mesi che si addormenta solo se cullata

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Intorno ai quattro mesi di vita, tutti i bambini dovrebbero imparare ad addormentarsi da solo: se questo non accade si può ricorrere a un metodo che nella maggior parte dei casi dà buoni risultati.   »

Bimba che sorride a tutti ma non alla mamma

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Per ottenere risate e gridolini allegri dal proprio bambino, può essere sufficiente relazionarsi con lui in modo sereno e gioioso.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti