Coronavirus e bimbi in piscina: ci sono rischi?

Professor Matteo Bassetti A cura di Professor Matteo Bassetti Pubblicato il 13/07/2020 Aggiornato il 04/08/2020

Una cosa è certa: il Sars-CoV-2 non nuota libero nell'acqua delle piscine, per cui i bambini possono fare i bagni in piena sicurezza.

Una domanda di: Beatrice
Vorrei un vostro parare circa la sicurezza nel frequentare le piscine all’aperto (presso agriturismi o villaggi) con una bambina di un anno. Essendo lontani dal mare, ci piacerebbe trascorrere delle giornate in piscina: ma è sicuro fare il bagno in questo periodo di Covid? Grazie.
Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Gentile signora,
può portare senz’altro la sua bimba in piscina senza alcun timore. Può di certo anche farle il bagno, in piena sicurezza, poiché l’acqua delle piscine contiene cloro, un disinfettante potentissimo in grado di debellare l’eventuale presenza del coronavirus che, peraltro, mi creda, non nuota libero nell’acqua. In generale e a prescindere dalla recente pandemia e dalle paure che ne sono conseguite, in piscina vanno rispettate le comuni norma igieniche: usare le ciabattine al di fuori della piscina, al bar, negli spogliatoi, fare la doccia dopo il bagno, lavarsi le mani con la frequenza dettata dal buon senso. Per quanto riguarda la cuffia anche qui è una questione di opportunità: non c’è alcuna ragione per farla indossare ai bimbi molto piccoli, che hanno sempre capelli corti e radi, mentre è giusto che la usi chi ha i capelli lunghi e folti. Lo scopo della cuffia è infatti quello di impedire che i capelli, staccandosi dal cuoio capelluto, finiscano nell’acqua, come facilmente potrebbe accadere. E’ assurdo invece ritenere che sia da usare in un’ottica di prevenzione dal coronavirus. Buona vacanza, dunque.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccinazione in bimba di 5 anni: ci sono pericoli se la mamma è incinta?

04/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante la gravidanza non ci sono rischi se si sottopone il primogenito alla vaccinazione contro difterite-tetano-pertosse-poliomielite.  »

A 9 mesi legumi sì o no?

03/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Chiara Boscaro

I legumi possono essere introdotti nell'alimentazione del bambino a partire dal sesto mese di vita, a patto che siano decorticati.   »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Fai la tua domanda agli specialisti