Cosa proporre a cena a un bimbo di sette mesi?

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 25/11/2019 Aggiornato il 26/11/2019

A partire dall'introduzione dei primi alimenti diversi dal latte, a cena si può proporre abitualmente il passato di verdura con crema multicereali.

Una domanda di: Francesca
Salve, ringraziandovi molto per la risposta precedente in cui mi avete chiarito l’ordine dei pasti del mio piccolo di 7 mesi, vi chiedo gentilmente come devo preparare la cena. Premetto che il bimbo a pranzo mangia la pastina con passato di verdura e omogeneizzato di carne.
Per quanto riguarda la cena devo ridare la pastina o optare per altro? Mi hanno consigliato i cereali, ma non ho idea di quali siano.
E legumi e pesce meglio alla sera o a pranzo? A cena posso utilizzare sempre il passato di verdure?
Grazie mille per la risposta.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora,
in generale tenga sempre presente che non occorre essere particolarmente rigidi: quello che conta è che l’alimentazione del bambino sia varia e “sana”, che significa “un po’ di tutto” tra proteine, ortaggi, frutta, carboidrati complessi (pane, pasta, riso e così via), prevalentemente pochi grassi di origine animale (l’olio extravergine d’oliva è la fonte di grassi da preferire), niente zuccheri semplici, cotture prevalentemente al vapore o tramite bollitura. Per venire alla sua domanda: a cena sì a legumi, o pesce o formaggio e sì al passato di verdura, da servire con una crema multicereali (quelle precotte vanno benissimo) o con semolino. Tra i cereali ci sono: riso, mais, farro, orzo, avena, segale, miglio, grano saraceno. I cereali sono impiegati per preparare pane, pasta e farine. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti