Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

Dottoressa Arianna Prada A cura di Dottoressa Arianna Prada Pubblicato il 04/07/2022 Aggiornato il 04/07/2022

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.

Una domanda di: Mara
Salve, le volevo chiedere che cosa significa “sopra il V percentile”. Grazie se vorrà rispondermi.
Arianna Prada
Arianna Prada

Gentile signora, i diagrammi percentili sono i grafici che si utilizzano per valutare se il peso e l’altezza di un bambino e il loro reciproco rapporto, oppure le dimensioni del feto sono nella norma. Sono realizzati partendo dall’analisi del peso e dell’altezza di gruppi di bambini (o di feti) della stessa età. Per fare un esempio, per costruire i diagrammi percentili per la valutazione dell’altezza si prendono in considerazione 1000 bambini coetanei e si mettono in fila in ordine di statura. Questi 1000 bambini vengono poi divisi in 100 gruppetti di 10 bambini. Ogni gruppetto corrisponde a un centile cioè all’1 per cento della popolazione. Il primo centile raggruppa i 10 bambini più bassi della fila, l’ultimo i più alti. Un bimbo che ha una statura corrispondente all’80mo centile ha il 20 per cento dei coetanei più alti di lui e l’80 per cento dei coetanei più bassi di lui. In ambito pediatrico e anche ostetrico viene considerato normale un accrescimento di peso e statura o una dimensione del feto che si colloca tra il 3° e il 97° centile. L’eventuale uscita da questi limiti può essere il segnale di un problema, per esempio, nei bambini già nati legato all’alimentazione, su cui si deve indagare attraverso esami e altri accertamenti che deve essere il pediatra a indicare. Una crescita sopra il 5 percentile rappresenta il 95 per cento della popolazione e non desta preoccupazione. Mi permetto di aggiungere che la sua è una strana domanda, così secca. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti