CoVid e vaccinazione esavalente (e non solo)

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 08/01/2024 Aggiornato il 08/01/2024

Anche s eil bambino dovesse contrarre l'infezione CoVid subito dopo essere stato vaccinato non accadrebbe nulla di periocloso per la sua salute.

Una domanda di: Valeria
Cosa succede se mio figlio risulta positivo al Covid il giorno dopo questi vaccini: esavalente, pneumococco, meningite. Ho paura perché nel mio paese stanno girando molti casi di Covid e ho paura che mi figlio posso infettarsi e risultare positivo, dopo io comunque farò un tampone il giorno stesso del vaccino.

Leo Venturelli
Leo Venturelli

Cara mamma,
la vaccinazione stimola anticorpi. Anche l’infezione da Covid, se dovesse colpire il bambino, stimolerà le sue difese immunitarie, che sono comunque presenti e non si esauriscono per i vaccini eseguiti. Non dovrebbe succedere nulla di grave. Del resto la possibilità di contrarre o di sviluppare (avendola già contratta) una qualsiasi infezione poco dopo una vaccinazione è un’eventualità possibile, dunque da mettere in conto. Ma, come ho già detto, le difese immunitarie ci sono comunque per combattere l’eventuale infezione CoVid e il vaccino farà comunque il suo dovere. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di gola che ritorna dopo la cura con antibiotico

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

A fronte di un mal di gola che si ripresenta dopo quattro giorni dal termine della cura con antibiotico è opportuno fare un tampone per escludere la responsabilità dello streptococco.   »

PMA e perdite marrone dopo il transfer

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

In un terzo delle gravidanze iniziate grazie alla procreazione medicalmente assistita si manifestano perdite che però non hanno significato né valore prognostico.   »

Aborto spontaneo: l’espulsione potrebbe non avvenire naturalmente?

26/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Dopo un mese da un'interruzione spontanea della gravidanza, se l'utero non si è ripulito spontaneamente, è prassi intervenire con il raschiamento. A volte, in alternativa, è possibile anche impiegare i farmaci.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti