Da che età gli occhiali da sole?

Professor Luca Rossetti
A cura di Professor Luca Rossetti
Pubblicato il 14/06/2018 Aggiornato il 01/08/2018

Gli occhi vanno riparati a ogni età dalle radiazioni luminose.

Una domanda di: Fabiola
Caro professore, è vero che gli occhiali da sole sono necessari per la salute degli occhi? E da che età consiglia di portarli? Un cappello con visiera può svolgere la stessa azione protettiva?
Luca Rossetti
Luca Rossetti

Cara signora, occhiali da sole con lenti in grado di proteggere dalla radiazione luminosa e dagli UV sono sempre consigliabili, a qualsiasi età. Infatti la mancata protezione e l’esposizione ad elevate quantità di radiazione solare è associata a patologie del cristallino (cataratta) o della retina (maculopatia). Il cappello è importate ma non sostituisce le lenti da sole protettive che vanno sempre portate in situazioni di elevate esposizione (mare, montagna, specie in alta quota). Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti