Liken planus: è bene fare i test per l’allergia?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/11/2017 Aggiornato il 17/11/2017

Il liken planus è una malattia della pelle su base autoimmune quindi non richiede test per l'allergia.

Una domanda di: Vincenzo
Salve..io sono stato ricoverato per un problema alla pelle..Mi hanno detto si chiama liken planus…E un mese che sto assumendo cortisone ma ora sta riuscendo sulla pelle…che posso fare..e consigliabile fare qualche tipo di prove allergiche ..grazie

Antonino Di Pietro
Antonino Di Pietro

Caro lettore, il liken è una malattia della pelle non contagiosa e non infettiva. Si ritiene che sia su base autoimmunitaria, ovvero che sia il sistema immunitario stesso a scatenarla. Il suo decorso è instabile, può durare mesi o anni anche se nei casi più fortunati scompare spontaneamente. Non essendo di natura allergica, i test allergologici non servono a nulla. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Attacchi di panico: in gravidanza si devono sospendere i farmaci?

25/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In caso di disturbo d'ansia con attacchi di panico non si deve affatto sospendere l'assunzione di medicine quando si scopre che una gravidanza è iniziata. Purtroppo il fatto di essere rimasta incinta non fa scomparire il problema come per magia, quindi è necessario continuare con le cure, sotto attenta...  »

Sull’uso dei “solari” sui piccolissimi

25/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

I prodotti solari devono essere impiegati per non scottarsi non certo per prolungare le ore di esposizione ai raggi, né tantomeno il loro impiego deve suggerire di mettere un bambino sotto il sole nelle ore centrali della giornata.  »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti