Doloretti e altri piccoli disturbi a inizio gravidanza

Professoressa Anna Maria Marconi A cura di Professoressa Anna Maria Marconi Pubblicato il 09/03/2021 Aggiornato il 09/03/2021

I cambiamenti a cui il corpo va incontro durante la gravidanza possono determinare la comparsa di sintomi non significativi dal punto di vista medico.

Una domanda di: Caterina
Salve, sono una primipara di 33 anni, all’ottava settimana di gestazione. Da tre giorni soffro di algie pelviche che si alleviano soltanto in posizione prona. Stamattina ho provato a tenermi in piedi ma dopo circa un’ora e mezza di faccende domestiche leggere la mia pressione arteriosa è scesa a 90/50 ed oltre al dolore pelvico avevo anche male alle gambe proprio come fosse il mio periodo mestruale. Assumo regolarmente “Multicentrum mamma DHA” ma da quando sono incinta ho interrotto l’assunzione di magnesio. Quest’ultima integrazione è stata la soluzione ad anni di algie mestruali con sintomatologia importante (algie addominali, vomito, diarrea). Tra qualche giorno avrò la mia prima visita ostetrica, intanto volevo sapere se c’è da preoccuparsi.
Grazie infinite per la risposta.
Cordialmente.
Anna Maria Marconi
Anna Maria Marconi

Gentile signora, attenda serena la sua prima visita ostetrica e ascolti il suo corpo. Se le dice di riposare perché è stanca, si riposi, se le dice che le va di fare una passeggiata, la faccia. L’ipotensione e i dolorini possono essere del tutto normali. Il suo organismo sta già andando incontro ad una serie di importanti cambiamenti cui si deve abituare. Per quanto riguarda le faccende domestiche, non esageri: a volte i doloretti sono proprio un avvertimento, il modo con cui il corpo dice basta, fermati, riposa. Per quanto riguarda gli integratori, assuma quello che le viene consigliato dal suo medico curante, meglio non optare per il fa-da-te. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fimosi dei maschietti: agire con cautela e cognizione di causa è d’obbligo!

04/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

Paradossalmente può essere la manovra che a volte si esegue per favorire lo scorrimento del prepuzio sopra il glande a ostacolare la risoluzione spontanea della fimosi, quindi a peggiorarla.  »

Menarca a 10 anni: è preoccupante?

03/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La prima mestruazione a 10 anni non è un fenomeno significativo dal punto di vista medico, mentre lo è il sovrappeso che probabilmente ne ha favorito la comparsa.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti