Dopo il parto è cambiata la durata del ciclo

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 27/05/2019 Aggiornato il 27/05/2019

Le irregolarità mestruali sono normali dopo il parto, in quanto il ciclo risente delle modificazioni ormonali che caratterizzano gravidanza e puerperio. Un controllo ginecologico è comunque opportuno.

Una domanda di: Veronica
Ho ciclo ogni 15/ 21 giorni. Ho partorito 8 mesi fa e prima di allora avevo cicli di 40 giorni. Non ho mai allattato e visita di controllo a fine febbraio era ok. Da cosa può dipendere? Grazie.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Cara signora, le irregolarità mestruali durante il puerperio sono nella norma .
Tanti possono essere i motivi, il piu frequente è la situazione ormonale che lentamente dopo il parto si deve risincronizzare. Anche l’allattamento può provocare interferenze, ma non è questo il suo caso. Un’ altra possibilità può essere legata alla funzione tiroidea che a causa della gravidanza potrebbe essere da controllare, mediante un semplice esame del sangue per il dosaggio degli ormoni tiroidei. Le consiglio quindi di fissare un altro controllo dal suo ginecologo, il quale valuterà la situazione e le potrà indicare, eventualmente e se lo riterrà opportuno, le indagini da fare.
Buona giornata.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba con la scabbia: potrebbe aver contagiato il fratellino?

28/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La scabbia è contagiosissima, quindi è possibile che tutto il nucleo familiare la sviluppi, compresi quindi i piccolissimi.   »

Vaccino antiinfluenzale in allattamento: si può fare?

26/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vaccinazione antiinfluenzale non è controindicata per le mamme che allattano al seno.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti