Dubbi all’inizio della terza gravidanza

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 24/02/2020 Aggiornato il 24/02/2020

Se si effettuano i controlli con regolarità, non c'è nulla da temere nel corso di una gravidanza di cui si è accertata l'evoluzione.

Una domanda di: Elena
Sono una donna di 37 anni con 2 figli di 12 e 11 anni e desidero un terzo figlio. Così rimango incinta, prenoto la visita che riesco a fare solo all’ottava settimana, ma la ginecologa mi dice che è tutto ok….tutto perfetto…mi prescrive le analisi, il giorno dopo le vado a fare, le ritiro, le porto e la dottoressa mi consiglia visita endocrinologa per FT4 un po’ basso e vitamina D….passano altri 2 giorni, faccio la visita dall’endocrinologo, mi dice di assumere Eutirox, così il giorno stesso mi reco in farmacia e compro sia Eutirox sia la vitamina D, che inizio ad assumere naturalmente la mattina dopo a stomaco vuoto. Inizio il giorno della visita dall’endocrinologo a non sentire alcun sintomo della gravidanza, né seno dolorante né nausea, da sabato ad oggi ancora nessun sintomo, stamattina dopo una starnuto mi è uscito un po’ di liquido (quasi acqua) dalla vagina.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Gentie signora , non ho ben compreso la domanda. Se si riferisce allo sviluppo della gravidanza ripeta il controllo clinico-ecografico per vedere che l’embrione si sviluppi regolarmente. Se si riferisce alla funzionalità della tiroide ripeta i controlli alla scadenza indicata dall’endocrinologo.
Se si riferisce alla leucorrea (secrezione vaginale), all’inizio è generalmente fisiolgica, ma se cambia di consistenza o ha anche un odore sgradevole può essere indicato un tampone vaginale per verificre non siano presenti dei germi. Questo vale anche se compaiono prurito, fastidio, brucione.
In ogni caso suggerisco di far riferimento al suo specialista di fiducia.
Auguroni.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus: è pericoloso per la fertilità maschile?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Mario Mancini

Non c'è alcuna evidenza scientifica a supporto dell'ipotesi che il SARS-CoV-2 causi infertilità nell'uomo: si tratta dunque di una bufala.   »

Va bene questo valore delle beta?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In sesta settimana, un valore dell'ormone beta-hCG superiore a 10.000 esprime che la gravidanza è in evoluzione, quindi è un ottimo segno.   »

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti