Dubbi sul referto dell’isterosalpingografia

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 16/08/2022 Aggiornato il 16/08/2022

Il referto di un'indagine strumentale deve essere valutato da chi l'ha prescritta.

Una domanda di: Carmela
Salve, mi potete spiegare il risultato del referto? Non capisco. Nulla da segnalare all’esame di base. Utero in sede mediana, a pareti regolari. Dilatazione sacciforme della porzione distale di entrambe le tube. Non si apprezza passaggio del mdc (mezzo di contrasto) in peritoneo. Delle tube non viene detto niente, come mai ?
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, è difficile commentare l’esame senza poter vedere le immagini. Credo tuttavia che il referto segnali forse un’ostruzione bilaterale (mancato passaggio del mezzo di contrasto). Le suggerisco pero’ vista la situazione di chiedere conferma al collega che ha effettuato l’esame o al suo Specialista di fiducia che conosce la ragione per la quale è stato prescritto questo esame e la sua storia clinica. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo che rifiuta la mamma

03/10/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non basta aver messo al mondo un bambino per diventare la figura di riferimento che predilige. Se sono altre persone a prendersene cura, non stupisce che le preferisca alla mamma.   »

Perdite di sangue nel primo trimestre: cosa può essere?

27/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una volta escluso, grazie all'ecografia, che il sanguinamento sia dovuto a un distacco o ad altre complicazioni, occorre capire se la causa potrebbe essere un'infezione.   »

Gravidanza: quando conviene annunciarla a parenti e amici?

26/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non c'è una regola che stabilisce quando è opportuno comunicare a tutti che si è in attesa di un bambino. Il momento in cui farlo dipende da una scelta personalissima che ogni coppia deve fare in base al proprio sentire.  »

Fai la tua domanda agli specialisti