Dubbi sul referto dell’isterosalpingografia

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 21/09/2020 Aggiornato il 21/09/2020

Senza la possibilità di visionare le immagini radiologiche l'unica possibilità è quella di confermare quanto sta scritto nel referto che le accompagna.

Una domanda di: Sara
Ho 31 anni e sono 3 anni che con mio marito tentiamo di avere un bambino, (spermiogramma ok e ovulazione tutti i mesi) dopo Il primo anno abbiamo
avuto un positivo (stick indicava 1-2 settimane) ma non abbiamo fatto in tempo a fare le beta all’ospedale che ho avuto un aborto spontaneo. L’anno
scorso ho fatto una miomectomia per togliere due miomi di 4 e 4,5 cm (intramurale e sottosieroso) e ora isterosalpingografia per controllare le
tube il risultato è il seguente:
“Non evidenti reperti di significato patologico. Utero in sede mediana e antiversoflesso,cavità uterina priva di evidenti difetti endoluminali. Entrambe le tube risultano di calibro sottile con ridotto spandimento di MDC in cavità peritoneale specie a DX”.
Il dottore che ha fatto l’esame mi ha spiegato che la tuba di SX è aperta mentre la destra sembrava di no ha provato due volte con il liquido a vedere se si sbloccava ma il risultato della lastra è rimasto uno scarso passaggio di liquido per cui mi ha detto di considerare utile alla fecondazione solo quando ovulo a sinistra. Vorrei un vostro parere sul referto.
Grazie e buon lavoro.
Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Gentile signora,
non posso fare altro che limitarmi a confermare le parole del radiologo, visto che non ho modo di visionare le immagini radiologiche. Tuttavia non c’è motivo di dubitare di quanto le è stato detto. L’unica cosa che posso aggiungere è che probabilmente entrambe le tube hanno una funzionalità ridotta. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti