Dubbi sul referto dopo l’ecografia

Professoressa Anna Maria Marconi A cura di Professoressa Anna Maria Marconi Pubblicato il 21/10/2019 Aggiornato il 21/10/2019

Se nel referto ecografico non vengono segnalate anomalie, non c'è alcuna ragione per ritenere che ce ne siano.

Una domanda di: Gio
Sono a 20 settimane di gravidanza, non soffro di particolari patologie e a 19+4. Ho fatto la morfologica che ha evidenziato le seguenti misure: BDP 46 mm, CC 169 mm, DTC 20 mm, CM 5 mm, AC 136 mm, FL 30 mm, HL 29 mm, TL/PL 25 mm, RL/UL 27mm. C’è scritto accrescimento normale per epoca gestazionale, prossima ecografia a 32 settimane. La mia domanda è: la circonferenza addominale non è troppo piccola? Posso stare tranquilla o devo fare ulteriori accertamenti? Il cordone ha 3 vasi e la placenta è posteriore, normale. Ringrazio anticipatamente.
Anna Maria Marconi
Anna Maria Marconi

Gentile signora,
se sul referto è scritto che va tutto bene, va tutto bene. Si fidi. Se l’ecografia avesse rilevato la presenza di un problema, può essere sicura che nel referto sarebbe stato segnalato e che il ginecologo le avrebbe indicato altri eventuali accertamenti da effettuare. Non è, infatti, possibile che sul referto ecografico scrivano “accrescimento normale per epoca gestazionale” se non è così. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Placenta bassa: si può fare qualcosa per farla risalire?

27/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Con il passare delle settimane e l'aumento di dimensione dell'utero la placenta tende a spostarsi verso il fondo dell'utero in modo spontaneo, senza che vi sia bisogno di fare nulla per favorire la sua "migrazione".   »

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti