Dubbi sul risultato dell’isterosalpingografia

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 28/09/2020 Aggiornato il 05/10/2020

Quello che conta più di tutto è che l'isterosalpingografia appuri la pervietà delle tube.

Una domanda di: Lina
Salve dottoressa. Può spiegarmi l’esito della mia isterosalpingografia. Cavità uterina regolare per morfologia e volume. A pareti indenni e senza inclusi. Tube prontamente visualizzate. Circoscritto e stentato il transito e la perfusione peritoneale. Grazie mille.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, di solito l’isterosalpingografia serve a verificare la pervietà delle tube e di conseguenza la possibilità di concepire spontaneamente. Nel suo caso l’esame ha confermato la pervietà delle tube anche se è stato segnalato come circoscritto il passaggio di mezzo di contrasto dalle tube in peritoneo (lo stesso tragitto che compiono gli spermatozoi per raggiungere l’ovulo ed “espugnarlo”).
Questo potrebbe voler dire che le sue tube hanno un pertugio un po’ tortuoso (magari a seguito di infezioni pelviche più o meno conclamate) ma potremmo anche ipotizzare che, grazie all’azione del mezzo di contrasto, le sue tube si siano in qualche modo “lavate” e ora siano più percorribili di prima.
Sarei quindi del parere che il suo esame sia andato bene: l’importante è che le tube siano pervie!
Spero di averla aiutata, resto a disposizione se desidera, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale in allattamento: si può fare?

26/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vaccinazione antiinfluenzale non è controindicata per le mamme che allattano al seno.  »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti