Dubbi sull’esito dell’ecografia

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 27/10/2020 Aggiornato il 27/10/2020

Per comprendere come sta evolvendo la gravidanza è importante effettuare successivi controlli ecografici. Questo vale soprattutto quando una prima indagine non fornisce risultati chiari.

Una domanda di: Luana
Sono alla mia seconda gravidanza. Ho avuto un aborto ritenuto. Questa volta sembrerebbero che le cose stessero andando meglio, le ho
allegato l’ultima ecografia si vede una macchia bianca nella camera gestazionale: il mio ginecologo la definisce di dubbia interpretazione.
CRL 3,3mm l’attività cardiaca appare flebile ma si vede sia sacco
vitellino che embrione… L’ultima mestruazione il 28/08/20 ma penso di
aver concepito molto più tardi… Mi aiuti ho ancora paura. La ringrazio dottoressa. Buona giornata.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, dalle foto che mi ha allegato non riesco a dirle granché in quanto l’immagine circolare è il sacco vitellino ma presumo che nelle altre due immagini ci fossero le misure dell’embrione. Ad ogni modo, rispetto alla sua ultima mestruazione di fine agosto, lei certamente ha ovulato in ritardo e a mio avviso di circa 3 settimane (ossia ha avuto il concepimento all’inizio del mese di ottobre invece che nella prima metà di settembre). Forse i suoi cicli non erano troppo regolari di solito, giusto? Se così fosse, non mi preoccuperei particolarmente. Se invece lei fosse abituata ad avere cicli perfetti ogni 28 giorni, potrebbe non essere un buon segno il fatto di aver trovato l’embrione così piccolo rispetto alla sua ultima mestruazione. Presumo che il collega ginecologo le abbia suggerito di fare un nuovo controllo ecografico tra un paio di settimane, così da avere la conferma che tutto sta andando per il meglio…ve lo auguro di cuore!
Spero di averla aiutata, a disposizione se desidera, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti