Dubbi sull’ovulazione: quando si verifica?

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 20/02/2021 Aggiornato il 20/02/2021

Il giorno dell'ovulazione di solito precede di due settimane la comparsa delle mestruazioni.

Una domanda di: Fatima
Salve dottore vorrei farle alcune domande, se è possibile.
Prima di fare una visita volevo chiarire questi dubbi che da un paio di
giorni mi assalgono. Ho avuto le mestruazioni il giorno 3 febbraio, e il giorno 9 ho
avuto un rapporto completo nonostante il flusso sanguigno sia andato via avverto da un
paio di giorni un dolore, una pressione sotto alla pancia tra le ovaie, come
dei piccoli doloretti da mestruazione. Ho un ciclo che varia dai 25 ai 28 giorni e siccome questo mese è appunto di 28 giorni e la mestruazione anticiperà di
4 giorni volevo sapere se quando si ha la mestruazione due volte in un mese
l’ovulazione anche può avvenire due volte. E quando avviene l’ovulazione
in un ciclo di 25 giorni? Quando è avvenuta la mia ovulazione questo mese?
La mia applicazione dice che il giorno 9 era un giorno fertile e che la mia
ovulazione è avvenuta tra il giorno 11 è 12.
Quanti giorni devo aspettare per il test?
Aspetto sue notizie.
Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Gentile signora,
il suo ciclo varia in lunghezza da 25 a 28 giorni.
L’ovulazione di solito precede di due settimane l’inizio del flusso, nel suo caso dovrebbe avvenire in undicesima o in quattordicesima giornata, contando i giorni a partire dalla data di inizio dell’ultima mestruazione.
I giorni fertili sono i cinque prima dell’ovulazione e il giorno dell’ovulazione (li riconosce grazie al muco filante).
I suoi è probabile che siano già passati.
Il giorno 9, se ha ovulato in undicesima giornata, può essere stato un giorno fertile, uno dei primi.
Il test può farlo fra 15 giorni.
Il dolore che ha sentito in quindicesima giornata potrebbe essere collegato all’ovulazione avvenuta in quattordicesima: è difficile dire, se non si è orientati dal muco.
Posso però confermarle che in un ciclo l’ovulazione è unica. Può avvenire contemporanemente in due follicoli che possono liberare due uova, ma l’evento è unico.
Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti