Dubbio sui livelli della vitamina B 12

Dottor Giovanni Galati A cura di Dottor Giovanni Galati Pubblicato il 14/10/2021 Aggiornato il 14/10/2021

Un valore che è compreso nel range di normalità, anche se si colloca verso il limite inferiore non desta particolare preoccupazione.

Una domanda di: Maria
Pure mangiando di tutto (carne pesce formaggi) ho notato
che ho sempre avuto la vitamina B12 un po bassa. In un range di
riferimento di 200/900 io ho sempre 210/250…in gravidanza era addirittura
scesa sotto il range ma questo credo sia normale. Solitamente (al di fuori della gravidanza) è quindi all’interno del range ma al limite. Ho 32 anni.
Ho eseguito gli apca risultati negativi. Secondo lei dovrei fare una
gastroscopia per escludere ad esempio la gastrite autoimmune e o altre
patologie? Vorrei ovviamente evitarla se non fosse necessaria. Grazie mille.
Giovanni Galati
Giovanni Galati

Gentile signora il livello è solo lievemente ridotto. Come correttamente individuato si può supplire con un’alimentazione regolare a base di carne e verdure o eventuale ciclo di integrazione vitaminica per bocca.
Circa la necessità di una gastroscopia ricorrerei se ci sono sintomi di maldigestione o se ha personalmente o in famiglia ci sono casi di patologie autoimmuni come celiachia, tiroidite di Hashimoto.
Importante è che i livelli di emoglobina nell’emocromo siano buoni, e che i globuli rossi non mostrino aumento del loro volume come si può evincere da modifiche del valore dchiamato con la siglia “MCV” (Volume corpuscolare medio). Completi ovviamente, se non è già stato fatto, con prelievo per valutare il livello di acido folico e ferritina. Se anche questi valori sono buoni direi che non necessita di altri approfondimenti. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Problemi di linguaggio in bimbo di tre anni

21/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Daniela Biatta

A fronte di evidenti difficoltà di linguaggio, in un'età in cui ci si aspetta che il bambino sappia utilizzare un certo numero di parole e di frasi compiute, sono opportuni un controllo audiologico e una valutazione da parte del neuropsichiatra infantile.   »

Progesterone o aspirinetta in gravidanza?

12/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I due prodotti medicinali non sono incompatibili: se la condizione della futura mamma lo richiede si possono impiegare tutti e due.   »

Bimbo di sette anni che sfida continuamente la mamma

11/10/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si può permettere a un bambino di tenere sotto scacco i genitori, disobbedendo e facendo sempre e solo di testa propria. Contenerlo con dolce fermezza è la priorità assoluta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti