Dubbio sulla temperatura basale

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 14/09/2021 Aggiornato il 14/09/2021

La temperatura basale è influenzata dagli ormoni femminili, tuttavia non ci si può affidare alla sua misurazione per avere informazioni davvero precise circa l'imminenza della menopausa.

Una domanda di: Caterina
Da ieri – lunedì 13 settembre – la mia temperatura basale – che misuro
sempre appena sveglia al mattino – è scesa: nei giorni precedenti era
intorno ai 36,7/8 e si è abbassata a 36,4. Da venerdì 10 settembre ho anche
spotting (cosa cui sono abituata, ho sempre cinque/sei giorni di spotting
marrone scuro leggero prima del ciclo vero e proprio). Quello che non
capisco è come mai, nonostante l’abbassamento sia avvenuto ormai più di 24
ore fa, non compaia il ciclo. Sono certa di non essere incinta. Il mese
scorso, mentre la durata abituale del mio ciclo è di 24/25 giorni, il ciclo
è durato 29 giorni (al punto da indurci a credere che fosse una gravidanza).
Ho 44 anni, ma ho letto che uno dei segnali della menopausa è che il ciclo
si accorcia, non il contrario. Quale potrebbe essere la causa di questa non
corrispondenza tra temperatura basale e ciclo?
Grazie mille e buon lavoro.
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Gentile signora,
capisco la sua ansia di avere una gravidanza, ma la sfera di cristallo non esiste!
Faccia il dosaggio dell’ormone beta-hCG fra qualche giorno e stiamo a vedere.
Avrà sicuramente un centro che la sta seguendo, che conosce le sue condizioni e lo stato funzionale dell’asse ipotalamo/ipofisi/ovaio.
Spero che abbia eseguito i test preconcezionali, che assuma l’acido folico e che sia in ordine con la vaccinazione COVID-19. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti