Dubbio sulla terza dose del vaccino anti-CoVid in gravidanza

Professor Matteo Bassetti A cura di Professor Matteo Bassetti Pubblicato il 12/04/2022 Aggiornato il 12/04/2022

La terza dose del vaccino va fatta anche se in ritardo rispetto al calendario vaccinale. Dopodiché può essere opportuno effettuare l'esame per valutare la risposta anticorpale.

Una domanda di: Carla
Di solito non mi consulto con dottori on-line però nel suo caso ho una stima per lei molto alta e mi fido ciecamente, perché in questi due anni tanti sono stati gli specialisti o virologi che hanno cambiato idea e quindi mettendoci insicurezze e sfiducia verso i dottori. Ho 45 anni sono alla 24ma settimana di gravidanza (sesto mese) ho due dosi di vaccino anti-Covid però la terza dose dovevo farmela a febbraio, ma per motivi di esami più approfonditi della gravidanza per sospetta trisonomia 7 ho rimandato fino ad ora. La mia domanda è: posso fare la terza dose o devo ripetere il ciclo vaccinale? Vorrei delle rassicurazioni per il vaccino e se non mi vaccino nel caso contraessi il virus cosa mi potrebbe succedere?
Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Gentile signora, credo che debba fare la terza dose adesso, senza bisogno di ripetere tutto il ciclo vaccinale. Consiglio dopo due-tre settimana dalla somministrazione del richiamo (dose booster) di eseguire un esame sierologico volto a verificare la risposta anticorpale che il suo organismo ha fornito. Per il resto, evitare il contagio soprattutto in gravidanza è quanto di meglio si possa fare: per proteggersi bisogna indossare la mascherina nei luoghi chiusi ed evitare assembramenti. Insomma, occorre osservare le semplici regole che in questi due anni abbiamo imparato a conoscere. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti