E’ corretto che mi facciano partorire prima del termine?

Professoressa Anna Maria Marconi A cura di Professoressa Anna Maria Marconi Pubblicato il 17/09/2018 Aggiornato il 17/09/2018

Se l'ecografia rileva che il bambino è molto grosso, è prudente indurre il parto prima di attendere la scadenza naturale della gravidanza perché in questo modo si evitano le complicazioni che possono sopraggiungere se il nascituro, intorno alla 38ma settimana, già raggiunge circa i 4 chili di peso.

Una domanda di: Anna Maria
Buongiorno sono incinta da 37+5 e ho un grandissimo dubbio: è normale che mi facciano partorire prima solo perché il bimbo ha 96.7 bdp e 380.3 ca? Se io non mi sento male, non ho perdite, mi sento abbastanza bene? Ho fatto la domanda di quanto pesa il bimbo e mi è stato detto quasi 4 chili… A me non sembra un cosa normale che mi facciano anticipare il parto…Grazie.

Anna Maria Marconi
Anna Maria Marconi

Gentile signora, le hanno proposto l’anticipazione del parto perché il bambino, in base all’ecografia, è cresciuto oltre i limiti superiori. Se guarda nel referto dell’ecografia vedrà che i “pallini” segnati sono fuori dal limite massimo. Quello che i medici temono è che lasciando proseguire la gravidanza, il bambino diventi troppo grande per consentire un parto per via vaginale. Si tratta di una decisione abbastanza comune in ostetricia e alcuni studi recenti hanno mostrato che indurre il parto nelle donne che hanno un bambino “grosso” offra maggiori possibilità di parto vaginale e riduca il rischio di complicazioni al parto, proprio legate alla presenza di un bambino troppo cresciuto. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti