E’ sicuro il vaccino anti-meningococco?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 04/04/2018 Aggiornato il 04/04/2018

E più che opportuno vaccinare il bambino contro il meningococco, visto che i rari e modesti effetti indesiderati compensano abbondantemente il vantaggio che si ottiene in termini di protezione.

Una domanda di: Anna
La vaccinazione contro il meningococco b è sicura o può portare complicazioni? Devo farla domani al piccolo che ha 6 mesi. Volevo anche sapere se posso inserire il pesce nella pappa il pediatra lo ha svezzato a 4 mesi perché prende il latte artificiale.

Stefano Geraci
Stefano Geraci

Gentile signora,
la vaccinazione anti-meningococco b è sicura ed è più che opportuno effettuarla sui bambini. Può dare qualche effetto indesiderato, ma in genere tutto si risolve nell’arco di massimo 48 ore. Più di preciso, nel 5 – 10% dei casi, compaiono nel punto dell’iniezione indolenzimento e arrossamento. Nel 2 – 5% dei piccolini possono comparirei febbre, vomito, diarrea, scarso appetito, irrequietezza, difficoltà ad addormentarsi o risvegli notturni. Per quanto riguarda il pesce, io consiglio di somministrarlo un po’ più avanti, intorno ai sette-otto mesi, tuttavia non ci sono controindicazioni a offrirlo a sei mesi, visto oltretutto che il suo bambino ha iniziato lo svezzamento a 4 mesi. Di sicuro eviterei comunque di cominciare proprio in concomitanza della vaccinazione. La quantità di pesce da dare a questa età è di circa 30-40 grammi a pasto. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti