Ecografia a 5 settimane: perché non si rileva nulla?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 09/08/2021 Aggiornato il 16/08/2021

Effettuare la prima ecografia troppo precocemente espone all'eventualità che non si riesca ancora a vedere nulla (anche se magari va tutto bene) quindi ad accumulare inutilmente ansia.

Una domanda di: Gloria
Oggi ho fatto l’ecografia a 5 settimane +1 ma non c’era la camera gestazionale: mi hanno detto che può essere una gravidanza fuori dall’utero: è possibile?
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Cara signora,
quando si esegue una ecografia a 5 settimane può essere normale non vedere la camera gestazionale. Sicuramente avrà avuto i suoi buoni motivi clinici per eseguire una ecografia così precocemente. Spero che non sia solo per motivi di ansia e non solo per sua decisione. Sicuramente chi le ha fatto l’ecografia, non vedendo ancora nulla, si trova nella necessità di ricontrollarla almeno alla sesta settimana e non potendo (dato il periodo precocissimo) esprimere una diagnosi di gravidanza evolutiva, giustamente le avrà prospettato tutti gli scenari possibili di qualsiasi gravidanza a 5 settimane (e tra questi ci sono anche quelli meno piacevoli). Adesso dovrà ripetere il controllo intorno alla sesta-settima settimana, cioè quando ci si può aspettare di visualizzare ecograficamente battito ed embrione e, naturalmente, la camera gestazionale correttamente collocata nell’utero.
A cinque settimane il ginecologo non può formulare una previsione certa su quello che sarà l’andamento della gravidanza: è troppo presto. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti