Embrione non (ancora) visualizzato dall’ecografia al termine della sesta settimana

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 27/03/2021 Aggiornato il 27/03/2021

Quando l'embrione non viene visualizzato dall'ecografia e il medico stabilisce che sia da ripetere più avanti non resta che attendere.

Una domanda di: Melissa
Buongiorno, la mia ultima mestruazione è stata il 5/02/21. A marzo ho scoperto di essere incinta: beta molto alte, il loro valore era corrispondente alla quinta settimana. Il 25 marzo sono andata a fare la prima ecografia ma si è vista solo la camera gestazionale, quindi tra 2 settimane devo riandare poteva essere troppo presto? Io ho avuto un aborto spontaneo il 7 dicembre, non vorrei riaccaddesse sono molto preoccupata.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
purtroppo c’è solo da attendere perché solo il trascorrere del tempo può permettere di capire se la gravidanza sta evolvendo o no. E’ possibile che al prossimo controllo l’embrione si veda, ma non posso assicurarle che accadrà e, in generale, non posso dirle nulla di più. Aspettiamo dunque, io le auguro di cuore che tutto vada per il meglio. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca a 10 anni: è preoccupante?

03/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La prima mestruazione a 10 anni non è un fenomeno significativo dal punto di vista medico, mentre lo è il sovrappeso che probabilmente ne ha favorito la comparsa.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Fai la tua domanda agli specialisti