Embrione troppo piccolo e sacco vitellino troppo grande?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 24/11/2020 Aggiornato il 24/11/2020

E' solo effettuando controlli successivi che si può stabilire se la gravidanza sta evolvendo oppure se qualcosa non va.

Una domanda di: Elena
Gentile dottoressa, le scrivo in merito alla mia terza gravidanza. Ho 40 anni, un passato poliabortivo e due bambini sani. Dopo il mio secondo
figlio, ho avuto altri 3 aborti, sempre a causa di problemi genetici. Due volte è stata una biochimica, un’altra la camera gestazionale troppo
piccola, e ora, dopo una iniziale illusione che stesse andando tutto bene, mi ritrovo nuovamente preda dell’ansia. Oggi dovrei essere di 7 settimane + tre giorni. La settimana scorsa, il 10/11, l’embrione misurava 4 mm e il sacco vitellino era 3 x 3. Ieri crl 7 mm e sacco 5 x 4. Ultima mestruazione, 26 settembre.
Ora, ho purtroppo ho avuto troppo spesso situazioni simili e conosco bene la mia ginecologa, di cui colgo ogni minima espressione e so che c’è qualcosa
che non va! Lei dice che controlleremo ogni settimana e di stare tranquilla, ma secondo me l’embrione è cresciuto poco e il sacco vitellino è troppo
grande. Lei cosa ne pensa? Grazie per la sua attenzione.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, considerando l’ultima mestruazione del 26/09 lei risultava rispettivamente di 6+3 settimane al primo controllo ecografico e di 7+3 settimane al secondo. In base ai dati in mio possesso, direi che potrebbe anche darsi che il concepimento sia avvenuto leggermente in ritardo rispetto al previsto e quindi che le misurazioni dell’embrione siano in realtà state effettuate a 5+ e 6+ settimane rispettivamente. Credo che ne avremo la conferma alla prossima ecografia. Quanto alle dimensioni del sacco vitellino, il criterio di normalità è un diametro entro i 5 millimetri quindi sarei fiduciosa che possa andare ancora una volta tutto per il meglio, glielo auguro di cuore!
Le rammento di assumere acido folico, come sicuramente starà già facendo.
Resto a disposizione se desidera, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di sei mesi che si addormenta solo se cullata

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Intorno ai quattro mesi di vita, tutti i bambini dovrebbero imparare ad addormentarsi da solo: se questo non accade si può ricorrere a un metodo che nella maggior parte dei casi dà buoni risultati.   »

Bimba che sorride a tutti ma non alla mamma

18/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Per ottenere risate e gridolini allegri dal proprio bambino, può essere sufficiente relazionarsi con lui in modo sereno e gioioso.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti