Epatiti dei bambini: c’entra il vaccino contro il CoVid-19?

Professor Matteo Bassetti A cura di Professor Matteo Bassetti Pubblicato il 28/04/2022 Aggiornato il 17/05/2022

Non ci sono elementi che suggeriscano una relazione tra il vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2 e l'epatite acuta dell'età pediatrica.

Una domanda di: Clara
Salve professore, sono una mamma di due bambine, 6 e 11 anni, e sono molto preoccupata per questi casi di epatite acuta: cosa si sa a riguardo? In Italia e nel resto di Europa ci sono casi… corriamo il rischio di una nuova e feroce malattia ? Ho letto che non vi è correlazione con il vaccino anti-CoVid: è così? Grazie in anticipo.
Matteo Bassetti
Matteo Bassetti

Gentile signora, in Italia i risultati sono confortanti: 20 casi segnalati in Italia, un numero simile a quello degli anni precedenti. Il numero di casi segnalati rientra nella normale pratica clinica, fino ad oggi nessun incremento anomalo di casi di epatite acuta severa è stato registrato in Italia. Pertanto, fino ad oggi, la situazione sul territorio è di assoluta tranquillità. Non credo che ci troveremo di fronte ad una nuova emergenza. È più probabile che si tratti di un virus già conosciuto che tende a dare forme più gravi. Il vaccino che contrasta il Sars-CoV-2 non c’entra nulla in quanto la maggioranza dei bambini che sono stati colpiti da questa forma di epatite non era vaccinata. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti