Eutirox e allattamento

Professor Gianni Bona A cura di Professor Gianni Bona Pubblicato il 14/10/2020 Aggiornato il 14/10/2020

Un'eventuale assunzione da parte della mamma di una dose troppo alta di ormone tiroideo, non espone l'allattato al seno a rischi.

Una domanda di: Sara
Buongiorno, durante la gravidanza ho assunto eutirox che ho continuato anche dopo. Ho controllato in questi giorni i valori della tiroide che segnano ipertiroidismo. Mi fanno smettere il farmaco ma mi domandavo se questa condizione di ipertiroidismo possa aver fatto male alla bimba di 3 mesi allattando?
Gianni Bona
Gianni Bona

Gentile signora, può stare tranquilla, al massimo la sua bambina potrebbe aver manifestato un po’ di irrequietezza, ma è certo che non abbia riportato
alcun danno. Il problema si sarebbe posto eventualmente in gravidanza, ma da quanto riferisce lei si è sottoposta a controlli regolari, quindi anche nel
corso del nove mesi la sua bambina non ha corso rischi. Le consiglio di continuare a tenere controllata la situazione, come di certo le avrà detto
il suo endocrinologo curante, che le avrà anche indicato la cadenza con cui sottoporsi all’esame del sangue per il dosaggio degli ormoni tiroidei.
Ma questo serve per il suo benessere, perché la bambina, anche se sta prendendo il suo latte, comunque non è esposta ad alcuna evenienza poco
piacevole. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba che di notte vuole la mamma

25/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che un bambino molto piccolo desideri avere la mamma accanto anche al momento della nanna e la reclami nel corso della notte: sarebbe più singolare se non avvenisse.   »

Distacco amniocoriale: serve il riposo assoluto?

23/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Il riposo assoluto non solo è inutile per favorire il proseguimento della gravidanza ma può addirittura aprire la strada a grossi problemi.   »

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Fai la tua domanda agli specialisti