Fibrinogeno alto: posso cercare una gravidanza?

Dottor Gaetano Perrini A cura di Dottor Gaetano Perrini Pubblicato il 04/08/2021 Aggiornato il 04/08/2021

Anche se il valore del fibrinogeno è superiore alla norma, una gravidanza può iniziare ed essere portata a termine.

Una domanda di: Francesca
Salve. Avrei bisogno di una sapere una cosa. Ho fatto delle analisi pochi giorni fa e ho un valore alto di fibrinogeno. Il medico mi ha prescritto la CardioAspirina. Da quanto ho saputo, ma non ne sono sicura, questo valore incide sulla gravidanza e si è a rischio di un aborto. Volevo sapere se è effettivamente così. La CardioAspirina la devo prendere per due mesi e poi ripetere le analisi. Volevo sapere se sarebbe il caso di aspettare ancora un pò per avere una gravidanza oppure posso provare da subito? In attesa, Le porgo i miei saluti e la ringrazio.
Dottor Gaetano Perrini
Dottor Gaetano Perrini

Buongiorno signora, di per sé il fibrinogeno in gravidanza tende ad aumentare in maniera fisiologica. Tuttavia se sono presenti alterazioni dei cosiddetti fattori trombofilici, in alcuni casi incrementa il rischio di aborto all’inizio della gravidanza. L’utilizzo della cardioaspirina riduce il rischio.
La cardioaspirina viene anche utilizzata, a giudizio dello specialista, come profilassi nei soggetti a rischio ipertensivo durante la gravidanza. Può cercare una gravidanza fin da subito, senza affrontare altre cure particolari. Continuerà ad assumere la cardioaspirina anche in gravidanza, per tutto il tempo che il suo ginecologo riterrà opportuno. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Terzo cesaeo dopo due cesarei complicati: è possibile?

01/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Senza dubbio, un terzo cesareo dopo due cesarei che hanno determinato complicazioni espone a dei rischi, che è bene ponderare prima di decidere per una terza gravidanza.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti