Ginecologo o “bugiardino”: a chi dare retta?

Dottor Antonio Clavenna A cura di Dottor Antonio Clavenna Pubblicato il 06/09/2021 Aggiornato il 06/09/2021

E' più che opportuno seguire le prescrizioni del medico curante in relazione al dosaggio di un farmaco, mentre è sconsigliabile disattenderle per attenersi a quanto riportato nel foglietto illustrativo.

Una domanda di: Daniela
Da poco sto assumendo l’integratore Kirocomplex per via di uno
sbalzo ormonale negli ultimi 3 mesi.
Il ciclo era arrivato a ritardare dai 9 ad un massimo di 20 giorni.
Ho effettuato una visita dal ginecologo con ecografia. Ho entrambe le ovaie
multifollicolari e mi ha prescritto Kirocomplex 2 volte al giorno per 6 mesi
in più una serie di esami ormonali.
Mi sorge un dubbio riguardo all’assunzione giornaliera di Kirocomplex. Sul
bugiardino dell’integratore consiglia solo 1 dose al giorno e il mio
ginecologo me ne ha date da prendere 2. Mi chiedo, devo affidarmi al
dosaggio prescritto del ginecologo? A lungo andare se ne prendo 2 dosi al
giorno, riscontrerò degli effetti collaterali?
Io attualmente sto assumendo solo 1 dose al giorno come prescritto sul
bugiardino perché temo degli effetti collaterali.
Antonio Clavenna
Antonio Clavenna

Gentile Daniela,
la dose da assumere di inositoli (mio-inositolo e D-Chiro-inositolo) dipende dal motivo del trattamento:
per alcuni disturbi (per esempio ovaio policistico) il dosaggio valutato negli studi era maggiore rispetto a quello previsto dal foglietto illustrativo dell’integratore Kirocomplex.
Le raccomando, pertanto, di seguire le indicazioni del suo ginecologo e di approfondire con lui eventuali dubbi.
Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di due anni con i capelli molto radi

24/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Nella maggior parte die casi, i capelli dei piccolini diventano più folti con il passare deigli anni, tuttavia se appaiono realmente troppo deboli e mancano in alcuen zone della testa è bene sentire il parere di un dermatologo (in presenza).   »

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti