Pillola anticoncezionale

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 13/06/2013 Aggiornato il 13/06/2013

Risponde: Dottor Filippo Murina

Una domanda di: annunziata
Buongiorno. Prendo la pillola Lestronette da un anno circa, ma da un po' di tempo ho degli strani disturbi: un formicolio molto fastidioso al braccio e alla gamba sinistra e da tre giorni anche metà testa sempre del lato sinistro. Lei crede che potrebbe essere la pillola? Che tipi di controlli dovrei fare? La ringrazio in anticipo per la sua risposta. Cordiali saluti

Gentile signora, l'ampia durata di assunzione della pillola è tranquillizzante, in quanto la maggior parte dei problemi seri insorgono abbastanza precocemente. Nonostante questo, alcuni disturbi non vanno sottovalutati, in particolare l'emicrania. Quindi, seppur senza la necessità di allarmarsi, contatti il suo medico di famiglia per valutare la necessità di ulteriori accertamenti. Saluti

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti