Cerco un bimbo e non arriva…

Dottor Michele Franchina A cura di Dottor Michele Franchina Pubblicato il 24/10/2017 Aggiornato il 31/07/2018

Se la coppia è giovane, sana e ha un'attività sessuale regolare, si può attendere un anno prima di effettuare indagini volte a stabilire perché la gravidanza non inizia.

Una domanda di: Manuela
Voglio un figlio e non mi viene…
Michele Franchina
Michele Franchina

Cara Manuela,
non mi dice quanti anni ha e questo è un dato di fondamentale importanza quando si parla di fertilità: un conto è infatti se la gravidanza non si annuncia in una donna di oltre 40 anni, età della vita in cui è già iniziato il declino della fertilità, un altro se il problema riguarda una donna, poniamo, di 30 anni. E’ importante anche sapere da quanto tempo sta provando: tenga presente che in una coppia giovane con un’attività sessuale regolare, prima di procedere con indagini ed esami sulla fertilità, si può attendere un anno. In generale, uno stile di vita sano favorisce la possibilità di
concepire. Per stile di vita sano si intente non fumare, seguire un’alimentazione varia, fare movimento, non bere alcolici (se non in quantità minime e solo occasionalmente). E’ un grande nemico della fertilità femminile il sovrappeso (ma lei non mi dice nulla al riguardo), perché ostacola l’attività regolare delle ovaie da cui dipende l’ovulazione. Anche la frequenza dei rapporti sessuali ha un suo peso: meno di due rapporti alla settimana per tutto l’arco del mese possono non essere sufficienti per dare inizio a una gravidanza, anche se è vero che a volte basta un unico rapporto in un mese per rimanere incinta. Per finire, lo stress gioca un ruolo preciso: paradossalmente, infatti, l’ansia di non farcela a concepire da sola può interferire sulla possibilità di riuscirci. Se vuole risposte più precise, mi scriva ancora specificando la sua età, il suo peso, da quanto tempo state provando ad avere un figlio e se il suo ciclo mestruale è regolare o no. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di due anni con i capelli molto radi

24/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Nella maggior parte die casi, i capelli dei piccolini diventano più folti con il passare deigli anni, tuttavia se appaiono realmente troppo deboli e mancano in alcuen zone della testa è bene sentire il parere di un dermatologo (in presenza).   »

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti