stellastellina [uid:2690]

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 09/01/2013 Aggiornato il 09/01/2013

Risponde: Dottor Filippo Murina

Una domanda di: stellastellina
Salve, vorrei sapere se i farmaci ipnoinducenti per curare l'insonnia, se sospesi prima di rimanere incinta, possono causare danni al feto in maniera retroattiva o se possono limitare la fertilità dell'uomo o della donna. Grazie

Gentile signora, stia tranquilla: l'uso di ipnoinducenti ha comunque basse probabilità di creare problemi seri in gravidanza e in ogni caso non ha effetto retroattivo.
Saluti
Murina

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Talco al cambio del pannolino? Meglio di no!

25/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Il talco è un prodotto che non è opportuno usare per la cura dei bambini perché può causare vari problemi.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti