Fertilità

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 06/07/2012 Aggiornato il 06/07/2012

Risponde: Dottor Filippo Murina

Una domanda di: claudia
Gentile dottore, io e mio marito stiamo cercando da tempo di avere un
bambino. E non ci siamo ancora riusciti. Ci è venuto un dubbio: la quantità
dello sperma può influenzare il concepimento?

Gentile Sig.ra,
in generlae non è rilevante la quantità di sperma in assoluto, ma
il numero di spermatozoi che esso contiene. Infatti lo sperma è composto dal liquido seminale che veicola e nutre gli spermatozoi, in
esso contenuti
Saluti
Murina

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti