Fertilità

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 10/08/2012 Aggiornato il 10/08/2012

Risponde: Dottor Filippo Murina

Una domanda di: elisamalizia
Gentile dottore,
sono una ragazza di quasi 35 anni con un forte desiderio di gravidanza. Ormai
sono quasi sette mesi che io e mio marito proviamo ad avere un bambino ma purtroppo senza alcun
risultato. Premetto che fino a qualche tempo fa ho seguito una dieta
che mi ha fatto perdere parecchio peso e ora mi ritrovo un po' al di sotto
del mio peso forma. Il ciclo è diventato molto irregolare e a volte addirittura
è assente; e cosi non riesco a capire quando ho l'ovulazione. Tutto questo può
dipendere dalla mia alimentazione? Se sì, come posso fare per
"riequilibrare" il mio corpo, al fine di prepararlo a un'eventuale
gravidanza? Grazie per la sua cortese attenzione. Elisa

Gentile Elisa,
l'incertezza nell'ovulazione non dipende dall'alimentazione, ma può essere
conseguente alla rilevante variazione di peso. È importante che valuti l'assetto ormonale attraverso opportuni dosaggi ormonali, in modo da inquadrare le caratteristiche del suo ciclo. Saluti, dr. Murina

BimbiSani&belli cercherà la risposta che desideri, consultando fonti autorevoli e attendibili.
Il servizio è riservato ai maggiorenni.


Chiedilo a BimbiSani&Belli
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Salpingografia: a cosa serve?

10/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La salpingografia è l'esame che indaga sulle tube alllo scopo di verificare se siano aperte o no. Allo stesso tempo, grazie al mezzo di contrasto, durante l'indagine eventuali ostruzioni possono essere rimosse.   »

Incompleto accollamento delle decidue: cosa vuol dire?

05/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La decidua è l'endometrio durante la gravidanza, in cui l'embrione si annida. Al di sotto c'è chorion, che è il "guscio" che delimita la camera gestazionale entro cui c'è la membrana amniotica o amnios, che è come un sacchetto che racchiude feto e liquido amniotico. Viene definito "mancato accollamento"...  »

Bimbo di 19 mesi che cambia spesso umore

04/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Paola Rolando

Non è raro che verso i due anni il bambino inizi ad avere momenti di nervosismo, manifesti rabbia o ribellione, sia capriccioso: accogliere le sue emozioni negative, facendolo sentire compreso e protetto è il modo migliore per contenere le crisi e fargli recuperare in fretta serenità e allegria.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Fai la tua domanda agli specialisti