Quando ho concepito?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 10/11/2017 Aggiornato il 09/11/2022

Nelle donne con mestruazioni regolari è più probabile che l'ovulazione cada verso metà ciclo e che quindi il rapporto fecondante sia stato quello affrontato in questi giorni.

Una domanda di: Aurora
Buonasera vi pongo un quesito… sono incinta di 21 settimane e 2 giorni. Dalla prima ecografia fatta il 31 luglio (epoca gestazionale 6+6 crl 9.10) fino ad oggi alla morfologica l’epoca gestazionale coincide perfettamente ultime mestruazioni 13 giugno 2017 con ciclo regolare di 25/26 giorni…quindi dovrei aver ovulato il 23 giugno tanto che ebbi la sera del 23 un rapporto completo con mio marito… in realtà sono anche incerta su un rapporto del 17 giugno ma ero all’ultimo giorno di ciclo. Presi il 24 giugno max 12 ore dopo la pillola del giorno dopo con scarsi risultati ed a oggi ne sono felicissima! Ho fatto le prime beta il 10 luglio con valori 55, ripetute il 14 luglio con valori 517 e ultime il 17 luglio con valori 2415. Considerando i dati forniti, che giorno è avvenuta l’ovulazione e a quale data è avvenuto il concepimento? Possibile sono rimasta incinta col rapporto del 23 giugno e la pillola non ha fatto effetto? Oppure ho avuto una ovulazione tardiva? Aiuto!
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, grazie per tutti i dati che mi ha messo a disposizione per cercare di ricostruire il fortunoso inizio di questa avventura che e’ sempre la gravidanza (ognuna e’ diversa, anche nella stessa donna!).Dunque, visto che la prima ecografia che ha fatto a fine luglio corrispondeva con la sua amenorrea (ossia il periodo di mancata mestruazione), possiamo dedurre che la sua ovulazione e anche il concepimento siano avvenuti, come di regola accade in chi abbia la fortuna di avere cicli regolari, attorno al quattordicesimo giorno, ossia in data 27 giugno. Questo comporta che il rapporto cosiddetto “fecondante” sia stato presumibilmente quello del 23 giugno piuttosto che quello piu’ lontano del 17 giugno. Siccome ha assunto la pillola del giorno dopo il 24 giugno, e’ ormai evidente che non sia stata efficace nel posticipare l’ovulazione e che quindi lei sia rimasta incinta proprio da quel rapporto completo del 23 giugno sera. Non so se siate interessati a sapere in anticipo se sia un bimbo o una bimba…io scometterei sulla femmina! Spero di esserle stata utile, a sua disposizione se desidera.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Sono davvero a rischio di diabete gestazionale?

01/12/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Quando si inizia la gravidanza in una condizione di obesità e, in più, si aumenta di peso rapidamente già a partire dal primo trimestre il rischio di sviluppare il temibile diabete gestazionale diventa alto, soprattutto se l'esame della curva da carico di glucosio evidenzia un'iperproduzione di insulina....  »

Donna Rh negativo: anche dopo un aborto si sviluppano anticorpi contro il sangue Rh positivo?

30/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Esiste un esame che permette di appurare se la donna ha sviluppato anticorpi contro il fattore Rh positivo: si chiama Test di Coombs indiretto e si esegue come un normale prelievo di sangue.  »

Pap test in gravidanza: conviene farlo?

28/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Posto che è il ginecologo curante a dover decidere l'intervallo di tempo tra un pap test e l'altro, in base al risultato ottenuto l'ultima volta che è stato effettuato, in generale non occorre farlo in gravidanza, se sono passati meno di tre anni dall'ultimo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti