Ginocchia che scricchiolano in un ragazzino

Dottor Lucio Palmiero A cura di Dottor Lucio Palmiero Pubblicato il 12/04/2019 Aggiornato il 12/04/2019

Se, durante lo squat, dalle ginocchia provengono rumori secchi, ma non si associano dolore né altri sintomi, non c'è nulla di cui preocuparsi.

Una domanda di: Sara
Mio figlio di quasi 13 anni fa molto sport (calcio 3 volte alla settimana più partita il fine settimana) e non contento a casa si allena con
i pesi. Ho notato che quando fa i piegamenti sulle ginocchia (squat) le ginocchia scricchiolano. So che questo succede negli anziani quando si è
consumata la cartilagine ma a nemmeno 13 anni mi sembra un po’ troppo… Lui non ha dolori o disturbi vari, è solo cresciuto tantissimo in questo
periodo. Che cosa potrebbe essere? Devo fargli fare una visita? Saluti.
Dottor Lucio Palmiero
Dottor Lucio Palmiero

Gentile Signora,
molto spesso si avvertono rumori provenienti dalla ginocchia, soprattutto durante lo squat.
Questo succede ad ogni età. Non sempre si riesce ad identificare la loro provenienza e soprattutto se non associati a dolore non hanno importanza.
Il rumore secco potrebbe provenire dalla cartilagine articolare, dai legamenti e/o dai menischi nelle flessioni estreme. Se il rumore percepito non si accompagna a dolore, molto probabilmente lo si può trascurare. La salute del ginocchio passa attraverso mometi fondamentali:
il controllo del peso corporeo, il riscaldamento preliminare, le condizioni della calzatura.
Se sono presenti altri sintomi, soprattutto il dolore conviene invece consultare uno specialista.
Cordiali saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

C’è una pianta officinale per favorire la lattazione?

17/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonello Sannia

Esiste una buona documentazione scientifica che comprova gli effetti benefici del Cardo mariano sulla lattazione.   »

Dosaggio delle beta-hCG a nove giorni dal rapporto a rischio

12/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

Un prelievo di sangue effettuato a pochi giorni dal rapporto sessuale per verificare se il concepimento è avvenuto fornisce un risultato non attendibile, Meglio evitare.   »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti