Gravidanza dopo l’intervento di ernia inguinale: quanto attendere?

Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il Aggiornato il 04/08/2018

In genere, dopo l'asportazione di un'ernia inguinale si deve aspettare 3-6 mesi prima di dare inizio a una gravidanza. L'ultima parola spetta comunque al chirurgo.

Una domanda di: Valentina
Mi sono operata il 29 gennaio per un’ ernia inguinale. Quanto tempo devo aspettare per cercare una gravidanza dopo l’operazione, per non avere problemi?
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Cara signora,
dipende se le hanno posizionato la retina di contenimento o no, da come la pelle ha reagito al’incisione, dai punti messi. In generale, posso dirle che si consiglia di aspettare per un periodo che varia dai tre ai sei mesi, tuttavia io le consiglio di rivolgere questa domanda al chirurgo che l’ha operata, il quale molto meglio di me conosce la situazione. Potrebbe infatti “autorizzarla” a cercare la gravidanza a partire dalla fine di questo mese (aprile) ma potrebbe anche dirle di rimandare tutto a dopo l’estate. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.


Scrivi a: Claudio Ivan Brambilla
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Cosa mangiare in allattamento?

In allattamento si può continuare a mangiare tutto quello che si assumeva in gravidanza, compresi cipolle, cavoli, e spezie piccanti. L'unica restrizione riguarda l'alcol, come nei mesi dell'attesa: non bisogna assumerlo neanche occasionalmente.   »

Bimbo che non vuole stare a pancia in su e rischio di SIDS

Almeno fino ai sei mesi di vita è importante cercare di indurre il bambino a mantenere la posizione supina durante il sonno. E se si gira sempre? Si può provare un trucco ...  »

Gemellina e addio al pannolino

Può accadere che un bambino non faccia volentieri la pipì nel water perché non si sente sicuro per le più svarite ragioni (che i genitori possono facilmente scoprire).  »

Fai la tua domanda agli specialisti