Gravidanza: quanto aspettare dopo un intervento di ernia?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 30/08/2018 Aggiornato il 30/08/2018

Dopo un intervento di ernia si devono aspettare almeno sei mesi per iniziare la ricerca di una gravidanza. Salvo diversa indicazione del chirurgo.

Una domanda di: Silvia
Salve, volevo un chiarimento in merito ad una sua risposta sui tempi di
attesa per una gravidanza dopo un intervento di ernia. Io sono stata operata
il 31/05/2018 di 4 laparoceli su pregressa sutura di appendicite del 2000,
mi hanno riaperto la vecchia ferita per una lunghezza di 15 centimetri. Nel
mio caso sono sufficienti 6 mesi, oppure Lei si riferiva ad un ernia operata
con i classici 3 buchetti? Se non sono troppo prolissa un addome operato col
vecchio taglio come risponde ad una gravidanza , la pelle dal 4° mese in su
riesce ad essere elastica come la pelle di una persona non operata,
considerando che i primi 3/4 mesi la pancia cresce poco se uno segue un
regime alimentare corretto? Forse è una domanda stupida, il mio chirurgo mi
ha detto 6 mesi ….. La ringrazio e Le auguro buon lavoro.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora, sei mesi, come dice il chirurgo, sono più che sufficienti. Trascorso questo periodo la parete addominale risponderà al graduale aumento di volume dell’utero come se lei non fosse stata operata, a prescindere dalla tecnica utilizzata. Per scrupolo, poco prima di iniziare la ricerca della gravidanza può farsi controllare un’ultima volta dal chirurgo, ma ripeto, è solo uno scrupolo. Tanti cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti