Ha detto che è maschio: è davvero maschio?

Dottoressa Cristiana De Petris A cura di Dottoressa Cristiana De Petris Pubblicato il 04/09/2021 Aggiornato il 04/09/2021

Quando il medico che esegue l'ecografia svela il sesso del bambino significa che lo ha visto con chiarezza, a meno che quando lo comunica non dica "sembra che...".

Una domanda di: Salma
Ho fatto la ecografia a 12 settimane + 5 giorni e il medico ha detto che è un maschio. Si può sbagliare
o è confermato e prendo in considerazione questo?

Cristiana De Petris
Cristiana De Petris

Gentile signora,
mi permetta di dire che la domanda è un po’ bizzarra. Quando il medico che esegue l’ecografia comunica il sesso del bambino significa che lo ha visto. Se non riesce a individuarlo con estrema chiarezza in genere si astiene, non si sbilancia, dice chiaramente che “non si vede”. Posto tutto questo, i medici possono sbagliare, nel senso che possono comunicare quello che pare loro di vedere senza averne la certezza assoluta: ma in questo caso di norma lo dicono anche, affermano proprio che “potrebbe essere”, che “sembra proprio essere” ma non danno garanzie. In 12ma settimana non sempre si vede bene il sesso, ma io propenderei per ritenere che il medico ha detto che il suo bambino è un maschio perchè ha visto senza ombra di dubbio che lo è. A meno che non le abbia detto “mi sembra” oppure “è probabile”: queste parole lasciano spazio alla possibilità che sia una femmina. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimba di due anni con i capelli molto radi

24/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

Nella maggior parte die casi, i capelli dei piccolini diventano più folti con il passare deigli anni, tuttavia se appaiono realmente troppo deboli e mancano in alcuen zone della testa è bene sentire il parere di un dermatologo (in presenza).   »

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Fai la tua domanda agli specialisti