Ha un problema grave il mio bambino?

Dottor Carlo Efisio Marras A cura di Dottor Carlo Efisio Marras Pubblicato il 14/06/2021 Aggiornato il 14/06/2021

In presenza di anomalie che coinvolgono il cervello, spetta ai medici che hanno in cura il bambino spiegare ai genitori come stanno realmente le cose.

Una domanda di: Pamela
Salve mio figlio è nato alla 32+4 per un distacco della placenta, è nato
2,30 chili è stato messo nella culla termica, problemi respiratori non ne ha: è
anemico, ma 3 giorni fa gli hanno fatto una ecografia in testa e gli hanno
trovato una macchia bianca, i medici dicono iperecogenicità
cerebrale, a me non hanno fatto sapere nulla, per non preoccuparmi, ora io
voglio sapere se è una cosa grave, da avere lesioni, o è una cosa che si
riassorbe con il tempo. Grazie.
Cordiali saluti.
Carlo Efisio Marras
Carlo Efisio Marras

Gentile signora,
è una domanda che non può avere una risposta.
Dovrei fare un trattato sulla diagnostica differenziale sulle possibilità indicate da un’immagine ecografica bianca, senza oltretutto poterle dire nulla di conclusivo.
Potrebbe essere tutto; iniziando dall’artefatto per passare all’area ischemica perinatale o ad un evento emorragico.
Il mio consiglio è di programmare un incontro con i curanti del bimbo eventualmente mediato dal pediatra curante. Non credo che non le verrà detto come stanno le cose “per non preoccuparla” ….
Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca a 10 anni: è preoccupante?

03/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La prima mestruazione a 10 anni non è un fenomeno significativo dal punto di vista medico, mentre lo è il sovrappeso che probabilmente ne ha favorito la comparsa.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Fai la tua domanda agli specialisti