Herpes o non herpes?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 16/03/2020 Aggiornato il 20/03/2020

Esistono esami del sangue che permettono di stabilire se una lesione può essere dovuta a un'infezione da herpes simplex.

Una domanda di: Sara
Dottoressa, grazie della risposta. Per quanto riguarda l’herpes non avevo male né fastidio ma sono andata ugualmente dalla dottoressa. Prima di andare
però asciugandomi la faccia, strofinando ho grattato quello che credevo
fosse l’herpes. È uscito un pochino di sangue e poi non si è visto più nulla. La mia dottoressa non vedendo la lesione ha ipotizzato fosse solo
dovuto a pelle secca. Lei crede sia possibile? Fosse stato davvero un herpes lo strofinare con l’asciugamano non lo avrebbe tolto? Sono preoccupata per
la bambina.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, anche se non mi sembra probabile che si sia trattato di un herpes labiale, dal momento che la sento molto in ansia le suggerirei di chiedere alla sua curante di prescriverle gli esami del sangue per valutare se lei abbia mai contratto questo tipo di patologia.
Come le dicevo, esistono due tipi di Herpes virus (1 e 2) e per entrambi si può effettuare un prelievo ematico alla ricerca degli anticorpi specifici (IgM e IgG, ossia gli anticorpi della memoria immunitaria a breve e a lungo termine).
In base all’esito dell’esame potremo avere la conferma definitiva del fatto che quella lesione sia stata provocata o meno dall’Herpes simplex.
Nel frattempo, direi di non essere in ansia e di curare la sua alimentazione: “mente sana in corpo sano” recita il proverbio.
La salute del corpo inizia a tavola e la dieta mediterranea è un ottimo esempio di dieta corretta.
Resto a disposizione se necessita, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus: è pericoloso per la fertilità maschile?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Mario Mancini

Non c'è alcuna evidenza scientifica a supporto dell'ipotesi che il SARS-CoV-2 causi infertilità nell'uomo: si tratta dunque di una bufala.   »

Va bene questo valore delle beta?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In sesta settimana, un valore dell'ormone beta-hCG superiore a 10.000 esprime che la gravidanza è in evoluzione, quindi è un ottimo segno.   »

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti