Il medico dice che va tutto bene, i forum no…

Dottoressa Patrizia Mattei A cura di Dottoressa Patrizia Mattei Pubblicato il 17/07/2023 Aggiornato il 17/07/2023

Se il medico che esegue l'ecografia dice di non preoccuparsi perché le misure del bambino vanno bene, non c'è ragione di preoccuparsi solo perché nei forum si trovano opinioni generiche che lo contraddicono ...

Una domanda di: Luana
Salve, sono alla 38^ settimana, dopo ecografia risulta che il mio bambino ha un dbp 88 mm, CC 313 mm, CA 311 mm, LF 72 mm. Peso stimato 2,8 kg. Percentile 7%.
Leggendo le tabelle mi sono accorta che i valori non risultano in linea con l’epoca gestazionale, la cosa inizia seriamente a preoccuparmi, e tutti mi stanno dicendo di stare tranquilla, ma credo che in questo caso, se ci sono problemi, sia meglio intervenire tempestivamente per evitare che la situazione peggiori.
Quello che leggo nei vari forum non mi rassicura per nulla. Chiedo, pertanto, se mi devo realmente preoccupare e se è tutto in regola cosa dovrebbe farmi stare tranquilla a fronte di una differenza sostanziale con i valori medi indicati. Se quindi si tratta di un ritardo di crescita fetale o potrebbe essere semplicemente il bambino che è piccolo geneticamente. Segnalo che questo problema l’abbiamo riscontrato solo oggi, in quanto fino a ora il bambino cresceva con valori nella norma.
Patrizia Mattei
Patrizia Mattei

Gentile signora, se l’ecografista le dice di non preoccuparsi forse non è il caso di preoccuparsi. Di più non posso dirle con gli elementi che ho. Ne parli con il suo ginecologo che sarà senz’altro in grado di capire meglio la situazione. Mi dispiace di non essere esaustiva ma le consiglio di stare tranquilla visto che finora tutti gli esami, bi test è DNA fetale, sono stati rassicuranti. Le consiglio di fidarsi del suo ginecologo o di chi le ha fatto l’ecografia che sicuramente non la avrà allarmata e di lasciar perdere i forum… Un saluto.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fratello e sorella (solo da parte di madre) possono avere figli sani?

22/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

I figli di consanguinei hanno un alto rischio di nascere con anomalie genetiche e disturbi del neurosviluppo. Questa è la principale ragione per la quale nelle società organizzate sono vietate le unioni tra parenti stretti.   »

Dopo un aborto spontaneo quanto tempo ci vuole per cominciare un’altra gravidanza?

15/07/2024 Gli Specialisti Rispondono di Augusto Enrico Semprini

Se un primo concepimento è avvenuto in pochi mesi, ci sono altissime probabilità (addirittura il 100%!) di avviare una nuova gravidanza entro sei mesi dall'aborto spontaneo.   »

Si può ridatare la gravidanza una seconda volta?

14/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La ridatazione ecografica può essere eseguita una volta sola nel primo trimestre (quando c'è più di una settimana di differenza tra il calendario ostetrico e le dimensioni effettive del feto), dopodiché se il bambino risulta più piccolo dell'atteso non si può più attribuire il dato a un concepimento...  »

Fai la tua domanda agli specialisti