In che settimana si fa il cesareo?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 28/08/2019 Aggiornato il 28/08/2019

Le linee guida suggeriscono di effettuare il cesareo poco prima del termne naturale della gravidanza, salvo casi particolari.

Una domanda di: Silvia
Per favore questa è la mia seconda gravidanza e sono a 143 giorni. Alla prima mi hanno dovuto fare il cesareo perché non c’è la facevo col parto naturale. Anche in questa seconda gravidanza vorrei fare il cesareo, quando verrà programmato? E come procede? E per quanto riguarda lo “shopping” che devo fare per il mio piccolino in arrivo quando devo iniziare a farlo?
Tante grazie.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
innanzi tutto desidero dirle che non è così autonmatico che dopo un primo cesareo sia necessario anche il secondo. Se le condioni che hanno suggerito la necessità di effettuare il primo non si ripetono nella seconda gravidanza è anche possibile che la donna affronti il parto naturale. Questa eventualità dovrà comunque discuterla con il suo ginecologo, anche se è ovvio che la scelta finale sarà la sua. In caso di gravidanza fisiologica e salvo diversa decisone del ginecologo curante, in genere il cesareo viene programmato alla 39ma settimana (lei ora è alla 20ma). La procedura per il secondo cesareo è ben codificata: può essere effettuato con l’anestesia peridurale e di norma l’incisione viene eseguita sulla precedente. Con cordialità.
Nota della redazione: Per quanto riguarda gli acquisti per il bambino, può iniziare a pensarci quando meglio crede, l’importante è che il corredino sia pronto per la data del parto. Di solito si aspetta comunque di conoscere il sesso del bambino, per comprare “a colpo sicuro” in relazione a modelli e colori.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni sulla pelle dopo il vaccino anti-Covid

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Rocco Russo

Le eventuali reazioni locali all'inoculazione del vaccino possono essere controllate con pomate a base di antistaminico.  »

Feto un po’ più grande rispetto all’atteso

12/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Gaetano Perrini

La gravidanza può essere ridatata grazie a quanto rilevato con la prima ecografia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti