Incinta con l'”anello”: è possibile?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 10/03/2020 Aggiornato il 10/03/2020

Come tutti i contraccettivi, in linea teorica anche l'anello vaginale può avere una piccola percentuale di insuccesso.

Una domanda di: Arianna
Mi trovo in una situazione molto strana. Ho rimosso Nuvaring sabato 29/2 (alla fine delle 3 settimane di anello), e sto attendendo il
ciclo mestruale, che però sembra essere in ritardo, in quanto sono al 30esimo giorno di ciclo e solitamente le mestruazioni arrivano il 28esimo/29esimo giorno. Ho avuto l’ultimo rapporto sabato (prima di levare l’anello). Esiste la possibilità concreta che sia incinta?

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, in teoria non mi aspetto che lei possa essere rimasta incinta durante il trattamento con Nuvaring, sempre che siano stati rispettati i tempi di applicazione e rimozione indicati.
D’altra parte, come per tutti i contraccettivi, esiste anche per questo metodo una piccola percentuale di insuccesso per cui è utile che lei effettui un test di gravidanza per escludere una delle cause più comuni di mancata mestruazione in una donna in età fertile.
Qualora il test risultasse negativo, anche se non le tornassero le mestruazioni, si può riprendere il trattamento con Nuvaring al termine della settimana di sospensione.
Se invece il test risultasse positivo…ne riparleremo se vorrà, ad ogni modo non ci sono rischi per il nascituro nell’essere esposto agli ormoni dell’anello nelle primissime fasi di vita.
Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus e bimbi in piscina: ci sono rischi?

13/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Una cosa è certa: il Sars-CoV-2 non nuota libero nell'acqua delle piscine, per cui i bambini possono fare i bagni in piena sicurezza.  »

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti