Incinta subito dopo una IVG?

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 02/09/2019 Aggiornato il 02/09/2019

Dopo un'interruzione volontaria di gravidanza, è possibile rimanere nuovamente incinta se non si prendono precauzioni contraccettive efficaci.

Una domanda di: Leila
Salve dottoressa. Il giorno 28 luglio ho avuto una ivg (interruzione volontaria di gravidanza). ….sono andata a controllo l’8 agosto: il ginecologo mi ha detto che tra due settimane avrei avuto il ciclo. L’11 agosto ho delle macchie sporadiche ma abbastanza da far capire che sia stato ciclo…infatti ero insicura se poter iniziare la pillola… A oggi niente ciclo…premetto che nel dubbio ho contattato il medico di famiglia e mi ha detto che se erano solo macchie di non prendere la pillola, mentre se fosse stato il ciclo sì. Nel dubbio non l’ho presa….a detta del ginecologo dovevano arrivare le mestruazioni la scorsa settimana…ma considerando quelle “macchie”….mi chiedo se adesso arriveranno intorno all’8/10 settembre oppure se devo preoccuparmi di una nuova gravidanza… Ho avuto dei rapporti non protetti con coito interrotto….spero di essere stata esaustiva e in una risposta che possa togliermi ogni dubbio. La ringrazio anticipatamente.
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Gentile signora,
purtroppo non posso darle la certezza di non essere di nuovo in gravidanza. Dubito che dopo 15 giorni dall’aborto ci sia stata una mestruazione. Tuttavia con le precauzioni che riferisce di aver preso, dovrebbe poter stare tranquilla. Dopo un aborto in genere le mestruazioni tornano dopo circa 30-35 giorni. Per togliersi ogni dubbio sulla gravidanza, può comunque effettuare il test sulle urine. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Reazioni cutanee dopo una puntura di insetto

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

A volte a scatenare reazioni sulla pelle può essere anche l'applicazione dell'antistaminico in crema.  »

Gravidanza e scomparsa improvvisa dei sintomi

19/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è automatico che la scomparsa dei sintomi tipici della gravidanza sia brutto segno.   »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti