La strana diagnosi di intolleranza al latte in una bimba di 8 mesi

Professor Giorgio Longo A cura di Professor Giorgio Longo Pubblicato il 16/12/2021 Aggiornato il 16/12/2021

Un problema di intolleranza al latte a otto mesi non esiste e, in ogni caso, anche se ci fosse non imporrebbe di escludere dall'alimentazione del bambino la carne bovina.

Una domanda di: Patrizia
Ho una bimba di otto mesi intollerante alle proteine del latte vaccino. Beve Allernova Novalac, non assume latticini, yogurt, ho introdotto i legumi due volte a settimana ma niente carne di vitello e di manzo. Come potrei integrare il calcio? Ogni tanto sulla pappa metto una spolverata di parmigiano. Inoltre, credo che essendo abituata a bere latte addensato a causa del reflusso le va sempre l’acqua di traverso, anche con il cucchiaino, a volte. Ieri era quasi cianotica, non so come risolvere. Grazie.
Giorgio Longo
Giorgio Longo

Cara signora, in quanto racconta ci sono molte stranezze: all’età della bambina l’intolleranza non esiste; il reflusso è fisiologico, non una malattia; la carne di vitello e manzo non è usualmente preclusa né agli intolleranti, né agli allergici al latte; mentre invece il formaggio grana (ricco di calcio) non è di norma indicato o tollerato negli allergici al latte (ma la sua bambina lo assume senza problemi!); Allernova è un idrolizzato di caseina per allergici al latte e contiene il calcio sufficiente ai fabbisogni della bambina. Infine non comprensibile (per essere buoni) che nessuno le abbia spiegato queste cose e ancor peggio che qualcuno le abbia suggerito che l’acqua va di traverso alla bambina per colpa del reflusso e non semplicemente per il fatto che i lattanti sanno bere bene dal biberon e imparano facile a farlo dal bicchiere, mentre dal cucchiaino può riuscire più difficile abituarli, a meno che non si tratti della minestrina più densa. Troppe cose inusuali insieme suggerirebbero di cambiare rapidamente pediatra. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Assorbenti interni: li può usare una ragazzina di 11 anni?

16/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Non ci sono controindicazioni mediche all'uso degli assorbenti interni fin dalla prima adolescenza. Va tenuto presente, però, che per applicarli correttamente la ragazzina deve imparare a conoscere bene la propria anatomia.   »

Bimbo di tre anni che dà testate e pizzicotti quando è contento

15/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Ci sono gesti che compie il bambino che è opportuno impedire: per farlo occorrono toni e atteggiamenti di affettuosa determinazione.   »

Lo zucchero è vietato in assoluto ai bambini?

14/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Alimenti e bevande contenenti lo zucchero che si usa normalmente in cucina a scopo dolcificante non sono vietati in assoluto, ma non è certo opportuno concederli ogni giorno. In un'ottica di dieta sana devono essere introdotti solo occasionalmente (e questo vale anche per gli adulti).   »

Fai la tua domanda agli specialisti