Le mestruazioni non arrivano, ma i test sono sempre negativi: posso essere incinta?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 03/02/2021 Aggiornato il 03/02/2021

Il risultato sempre negativo di ripetuti test di gravidanza, effettuati dopo varie settimane di amenorrea (mancato arrivo della mestruazione), può essere considerato attendibile.

Una domanda di: Cristina
Volevo un’informazione: l’ultima mestruazione l’ho avuta il 7 dicembre ad oggi niente e sono 29 giorni di ritardo però i tre test di gravidanza che ho effettuato sulle urine e il dosaggio delle beta nel sangue hanno dato esito negativo. Volevo solo sapere se lei mi consiglia di aspettare la prossima mestruazione il 7 febbraio oppure ripetere le beta?
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
non ripeterei il dosaggio dell’ormone beta-hCG nel snague perché dopo 29 giorni di ritardo delle mestruazioni s efosse incinta sarebbe emerso almeno da uno dei quattro test di gravidanza che ha effettuato. Le consiglio tutttavia un controllo ginecologico volto a comprendere la ragione dell’amenorrea. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Un figlio con il diabete insulino-dipendente: si può?

21/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si voglia affrontare una gravidanza dopo i 40 anni e con il diabete, è opportuno farsi seguire da un centro specializzato.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti